FANDOM


Cassandra Carlton "Cassie" Cage è un personaggio fittizio dei videogiochi, appartenente alla saga Mortal Kombat. È una soldatessa umana, figlia di Johnny Cage e Sonya Blade.

Storia Modifica

Cassie fa la sua prima comparsa in Mortal Kombat X ed è una soldatessa guidata dal sergente maggiore Sonya Blade, sua madre, alla ricerca dell'amuleto di Shinnok, oggetto che dona un potere vastissimo a chi lo possiede e che Shinnok vuole utilizzare per avere il controllo su tutto. Nella squadra di Cassie, composta da Takeda, Jacqui Briggs e Kun Jin, lei ne è il superiore e pertanto guiderà la sua squadra nella battaglia contro Shinnok. Ad inizio gioco, Cassie fa la sua comparsa in un elicottero assieme al padre Johnny ed alla sua squadra. Lei ed il suo team, arriveranno nel regno esterno e qui, Kun Jin, dopo aver sconfitto Kothal Khan, chiederà di stringere un'alleanza con il Regno esterno e l'imperatore accetterà. Con l'aiuto di D'vorah, Cassie recupera l'amuleto e Milena, che aveva precedantemente tradito Kothal Khan, viene fatta fuori da D'Vorah davanti agli occhi attoniti e disgustati di Cassie e la sua squadra. Il team verrà poi tradito da Kothal Khan, in quanto i quattro verranno presi ed imprigionati. Dopo essersi liberata, Cassie torna all'accampamento sulla terra sfruttando il collegamento con il regno esterno e trova sua madre, Kenshi e Scorpion feriti dall'amuleto di Shinnok, arrivato alle mani di quest'ultimo grazie a Quan Chi e D'vorah, che prima aveva tradito Kothal Khan e si era impossessata dell'amuleto. Cassie e la sua squadra vanno alla ricerca di Shinnok, che si trova nel tempio celeste di Raiden, e del padre Johnny che è prigioniero di Shinnok. Arrivati al tempio, la squadra si dividerà: Takeda e Jacqui penseranno a tenere a bada i Revenant (Kung Lao, Liu Kang, Sentinel, Kitana, Kabal e Noob) mentre Cassie e Kun Jin andranno da Shinnok. Non appena Cassie arriva, vede D'vorah torturare il padre Johnny e Raiden intrappolato dalle mani scheletriche di Shinnok. Cassie sconfiggerà D'vorah, poi anche Shinnok, divenuto corrotto e potentissimo utilizzando il potere dell'amuleto. Cassie solo aver battuto Shinnok, aiuta Raiden a placare il potere dell'amuleto e successivamente va in aiuto del padre Johnny e con tempismo perfetto sopraggiunge anche Sonya con i rinforzi. La scena conclusiva prima dei titoli di coda vede la famiglia Cage formare un perfetto quadretto familiare.

==

==